Prestito ai Carabinieri

Prestito Carabinieri : Convenzione per finanziamenti o prestiti a Carabiniere di ruolo .

Prestito Carabinieri

 

Prestito Carabinieri

Convenzione per Cessione del Quinto e Prestito Delega a Carabinieri di ruolo e Esercito Italiano

 

Per finanziamenti e prestiti personali a Carabinieri di ruolo e Forze dell’ Ordine non è necessario motivare la richiesta di finanziamento

Il prestito avviene tramite cessione del quinto o con il prestito delega e non è necessario presentare garanzie aggiuntive (ipoteche, firme di parenti ecc) e non viene valutata la situazione finanziaria del richiedente.

Non viene richiesta un’anzianità minima di servizio. E’ quindi possibile concedere il prestito a Carabinieri assunti da pochi giorni, purchè carabinieri di ruolo

E’ possibile anche rinnovare cessioni o deleghe già in corso a Carabinieri senza dover attendere i quatro anni di ammortamento

Possiamo finanziare anche Carabinieri ormai prossimi all’età pensionabile. Dopo tale evento la rata continuerà ed essere trattenuta sulla pensione, non verrà quindi toccata la liquidazione.

Il prestito di un Carabiniere è soggetto ai tempi di lavorazione da parte del CNA di Chieti per la consegna della Dichiarazione Stipendiale normalmente richiesta per l’avvio della pratica. Per velocizzare le pratiche Credimas ha elaborato un iter che permette di ridurre al minimo il tempo necessario:

Il carabiniere dovrà farsi rilasciare uno Stato di Servizio e farsi autenticare una fotocopia dell’ultima busta paga da un Superiore, documento di identità e il codice fiscale.

Con questi documenti, Credimas delibera a Carabinieri entro 2 giorni lavorativi la pratica e provvede alla stampa dei contratti che verranno prima consegnati al cliente per la supervisione e per le firme. Una volta firmati, i contratti vengono subito notificati al CNA.

A questo punto, (salvo difficoltà particolari), Credimas può erogare un acconto fino all’ 80% della somma richiesta.

Alla ricezione dell’accettazione definitiva da parte del CNA , viene erogato il saldo del finanziamento.

Il prestito avviene tramite cessione del quinto o con il prestito delega fino ad un massimo del 50% dello stipendio netto.

Non è necessario presentare garanzie aggiuntive (ipoteche, firme di parenti ecc) e non viene valutata la situazione finanziaria del richiedente.

Con la cessione del quinto e il prestito delega ,possiamo finanziare anche Carabinieri che hanno subìto protesti o pignoramenti .

– La dilazione massima raggiunge i 10 anni!

– I tassi di interesse sono davvero convenienti.

– Il prestito è assicurato.

Compila subito il form  e ti contattateremo gratuitamente per una proposta